Come usare correttamente Somatoline Emulsione Cutanea

Pubblicato il 19/03/2021 - Nella categoria Ultime notizie

Tra i prodotti più efficaci per ridurre la cellulite, vi è sicuramente Somatoline Emulsione Cutanea
Mangiare sano, fare movimento e bere tanta acqua è il primo passo, ma per ottenere risultati visibili bisogna agire sulle cause, e Somatoline, grazie ai suoi principi attivi, permette di migliorare il microcircolo riducendo l’accumulo di liquidi nei tessuti.

Che cos'è Somatoline Emulsione Cutanea?

Somatoline Emulsione Cutanea contiene Levotiroxina (100mg), una molecola che ha la funzione di attivare i processi di combustione negli adipociti e ne riduce le dimensioni, inoltre ostacola l’eccessiva produzione delle fibre di collagene che imprigionano le cellule adipose, causa dell'effetto pelle a “buccia d'arancia”; contiene anche Escina (300mg) che migliora il microcircolo riducendo l’accumulo di liquidi nei tessuti. 

Innanzitutto, dal momento che è un medicinale, ogni ciclo di trattamento con Somatoline dura da un minimo di 15-20 giorni ad un massimo di 2 o 3 mesi e può essere ripetuto a cicli durante l'anno per risultati sempre migliori e visibili.

Sia che scegliate il formato in bustine monodose o quello in flacone, il ciclo di trattamento si articola in una fase d'attacco e una di mantenimento:

Fase d'attacco

  • Per i primi 2 giorni applica 2 bustine o 8 erogazioni (20 g di prodotto) al giorno sulle zone interessate.
  • Ad esempio, se lo applichi sulle cosce usa 1 bustina (o 4 erogazioni) per coscia al giorno.

Mantenimento 

  • Per i giorni successivi, applica 1 bustina o 4 erogazioni (10 g di prodotto) al giorno sulle zone interessate.
  • Se lo applichi sulle cosce, mezza bustina o due erogazioni per coscia al giorno.
  • Per un trattamento meno intensivo, puoi applicare Somatoline a giorni alterni.

Come effettuare il massaggio di Somatoline Emulsione Cutanea?

Vediamo ora alcuni "trucchetti" per ottenere il massimo dei risultati:

  • Prepara la pelle prima del trattamento con uno scrub (noi suggeriamo lo Scrub al Sale Marino e Olio di Jojoba di Somatoline)
  • Effettua il massaggio sempre dal basso verso l'alto
  • Applica una discreta pressione... ma senza esagerare!
  • Massaggia le zone interessate per almeno 10 minuti.

Quando applicate Somatoline, dovete "impastare": prendete una porzione di cute e spingetela delicatamente verso l'alto, rilasciate e ripetete fino a completo assorbimento. Questo movimento, infatti, permette di muovere i tessuti in profondità.

Un altro suggerimento che vi diamo è quello di "pizzicare".

Si, esatto! Avete capito bene: datevi dei "pizzicotti" nelle zone trattate! Con le dita chiuse prendete e rilasciate rapidamente la cute con movimenti circolari e sempre verso l'alto.

E dopo esservi torturate con i pizzicotti, siate gentili con voi stesse e accarezzatevi applicando sempre una leggera pressione e sempre dal basso verso l'alto ripetendo più volte.

Infine, rilassatevi: stendetevi qualche minuto con le gambe sollevate: i piedi dovranno essere più in alto rispetto al cuore. In questo modo potenzierete l'effetto del massaggio.